Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Facebook Instagram

WHATSAPP +39 370 3650162

EMAIL info@regalasalute.it

 

Conosci le piante antinquinamento

CONOSCERE IL NEMICO

La cocciniglia farinosa.

La cocciniglia farinosa è simile ad un afide appiattito avvolta da un rivestimento di polvere bianca. I primi segni della loro presenta sono dei piccoli pallini bianchi, simili a cotone idrofilo situato nella parte interna delle foglie vicino alle venature. La quantità di cocciniglia presente sulla pianta è sinonimo della gravità dell’ attacco, infatti quando è più grave ne troviamo lungo il tronco, sui germogli e sulle foglie. Purtroppo possono attaccare anche le radici, in questo caso porterebbero la pianta anche alla morte, per vederle basta togliere la pianta dal vaso e controllare se l’attacco è presente oppure no. Nel caso l’attacco sia modesto potete toglierle ripulendo le aree contaminate attraverso un pennello oppure un batuffolo di cotone imbevuto nell’acqua calda, mentre per attacchi più importanti è preferibile usare prodotti spray o miscelabili naturali. Dettaglio da non trascurare è che le cocciniglia nella maggior parte dei casi può attaccare a causa di un indebolimento o stress della piante, per esempio una cattiva gestione idrica può provocare l’insorgere della cocciniglia.