Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Facebook Instagram

WHATSAPP +39 370 3650162

EMAIL info@regalasalute.it

 

Biofilia e salute pubblica

Il trattamento delle dipendenze da internet

Come la natura ci può aiutare

Il modo corretto di utilizzare internet è definito:” per uno scopo chiaro, per un tempo ragionevole per l’utente e nel riconoscimento delle differenze tra la comunicazione reale e quella attraverso internet senza assumere una personalità diversa” (Davis 2001, modello cognitivo comportamentale).

 

Le tecniche di trattamento secondo questo modello, cominciano con il regolare l’uso incontrollato di internet, riducendo il tempo di collegamento e organizzandolo in orari definiti.

Si può utilizzare la pratica dell’opposto, sostituendo per esempio i momenti di connessione con pratiche più salutari, come andare a fare una passeggiata in un ambiente naturale, oppure uscire nel verde a fare sport; si possono mettere degli ostacoli concreti alla possibilità di connettersi, come tenere il cellulare in un’altra stanza o dedicare il tempo al web, poco prima di un appuntamento fisso come l’autobus. Scrivere dei promemoria da portarsi dietro con scritti i buoni motivi per non collegarsi e le attività alternative da fare.

Fondamentale è, in generale, trovare attività sostitutive che possano dare un effetto benefico di rilassamento e gratificazione, come appunto il contatto con la natura e le attività all’aria aperta.

Sia indoor che outdoor un altro aiuto che possono dare le piante a convivere con la tecnologia che giorno dopo giorno ci assorbe sempre più.