Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Facebook Instagram

WHATSAPP +39 370 3650162

EMAIL info@regalasalute.it

 

Curare gli spazi in maniera naturale

In che modo l’ aria esterna viene introdotta all’ interno dell’abitazione?

Il tasso di scambio d’aria

L’ aria esterna entra ed esce dall’abitazione attraverso  alcuni sistemi:

Infiltrazione, l’ aria esterna fluisce nell’abitazione attraverso aperture, punti di giunzione e fessure presenti nelle pareti, nei pavimenti, nei soffitti nonché intorno alle finestre e alle porte.

Ventilazione naturale, l’aria passa attraverso le aperture di  finestre e  porte.

Infine esistono una serie di dispositivi di ventilazione meccanica, che possono essere ventilatori con sfogo intermittente d’aria all’esterno , fino a sistemi di gestione dell’aria basati su uscite continue da punti strategici dell’abitazione.

Questa sostituzione d’aria  esterna con quella interna è chiamato tasso di scambio d’aria, e chiaramente, più bassa è la ventilazione e  l’infiltrazione, più il tasso di scambio d’aria è basso e più gli agenti inquinanti tendono ad aumentare.