Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Facebook Instagram

WHATSAPP +39 370 3650162

EMAIL info@regalasalute.it

 

Agenti inquinanti

L'impatto e gli effetti dell'inquinamento indoor

L'incidenza dell'inquinamento indoor e i suoi effetti sulla salute e sul comfort ambientale

L’impatto indoor sulle persone

L'inquinamento indoor è responsabile del 2,7 % del carico globale di malattie del mondo. I bambini sono i gruppi più colpiti, specialmente nell'ambito domestico e scolastico. ?In alcuni paesi europei il 20 - 30% delle famiglie ha a che fare con problemi di umidità domestiche, con conseguente aumento del 50% di rischio di disordini respiratori e il 13% di casi di asma infantile. Purtroppo le malattie respiratorie dovute all'indoor hanno un grande impatto sulla salute e il dato preoccupante è che la loro incidenza ha una prevalenza sempre maggiore nei bambini. Con questi dati è importante capire come migliorare gli ambienti indoor per noi e per le nostre famiglie.

Tratto da “Impatto inquinamento indoor sulla popolazione” (Ministero della Salute)


Gli effetti della qualità dell’aria indoor sulla salute e sul comfort ambientale

Gli effetti sanitari correlati all’alterazione della qualità dell'aria indoor (IAQ) costituiscono un fenomeno complesso, perché legati a diversi fattori ambientali e individuali.
Gli effetti possono essere acuti, a breve termine, o cronici, a lungo termine.
Gli effetti a breve termine possono presentarsi dopo una singola esposizione o dopo esposizioni ripetute a un singolo inquinante, mentre gli effetti a lungo termine (effetti cronici) si manifestano dopo una esposizione prolungata a livelli di concentrazione anche lievi o dopo esposizioni ripetute. Possono manifestarsi anche dopo anni dall’esposizione.
Nel complesso gli effetti sulla salute associati ad una cattiva IAQ possono essere classificati in:

  • malattie associate agli edifici

  • sindrome dell’edificio malato

  • sindrome da sensibilità chimica multipla