Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Facebook Instagram

WHATSAPP +39 370 3650162

EMAIL info@regalasalute.it

 

Agenti inquinanti

L'INQUINAMENTO INDOOR DEGLI ACARI

Quando si annidano nella polvere.

L'allergia degli acari domestici è riconosciuta come un problema di salute mondiale, infatti questo tipo di inquinamento può essere causato da aracnidi ed insetti. La famiglia più diffusa di acari è la Dermatophagoides Pteronyssinus che, può raggiungere la lunghezza di 0,5 mm e si annida nella polvere dei materassi, cuscini, tendaggi, moquettes, ad una temperatura tra i 20° e i 25°. Gli acari sono costituiti dal 50% da acqua, e la loro fonte di sostentamento è l'umidità dell'aria. I loro escrementi inalati dall'uomo insieme alla polvere sono la causa di forme di allergie ed il periodo dove sono più diffuse è quello che va da maggio e ottobre. E' molto importante rimuovere i corpi degli acari, i residui delle feci, perchè inalate sarebbero altamente allergiche. La creazione di un ambiente sfavorevole è la prima prevenzione da effettuare, infatti nelle camere da letto e nei soggiorni si trovano circa l'80% degli acari. Pulizie del pavimento, dei mobili, dei tavoli e tutti gli oggetti dove si deposita la polvere deve essere eseguito con un panno bagnato oppure con sistemi di aspirazioni adeguata. Le pulizie devono essere ripetute 2-3 volte la settimana e gli impianti aspiranti devono trattenere tutto il particolato di dimensioni superiori al micron. Al posto dei soliti rivestimenti dovrebbero essere privilegiati imbottiture in lattice di gomma non rivestito perchè non permette la penetrazione della polvere.