Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Facebook Instagram

WHATSAPP +39 370 3650162

EMAIL info@regalasalute.it

 

Conosci le piante antinquinamento

LIRIOPE SPICATA

Detta anche erba delle scimmie.

Descrizione morfologica: piccola pianta rizomatosa perenne, rustica e vigorosa coltivata per i fitti cuscini di foglie che formano sul  terreno. Le foglie sono nastriforme, strette e possono arrivare fino a 40 cm, di colore verde scuro oppure con striature marginali bianche. I fiori sono riuniti in infiorescenze a spiga lunghe 5/8 cm sorretti da fusti privi di foglie. Il singolo fiorellino ha una forma a campanula pendula che si richiude sull’orlo di color malva o viola pallido. Fiorisce in tarda estate e i fusti fioriferi partano dal centro della rosetta delle foglie.

Esigenze pedoclimatiche: pianta rustica di facile coltivazione che si adatta in qualsiasi situazione ambientale, in inverno la vegetazione si arresta dimostrando un’ottima resistenza al freddo, ma tollera bene anche le alte temperature, può essere esposta sia in pieno sole che a mezz’ombra in un terreno ben drenato, fertile e acido.                                                                                                                           Cure culturali e moltiplicazione: si moltiplica per seme o per divisione dei rizomi che devono essere ripiantati immediatamente. E’ consigliabile dopo la fioritura asportare le infiorescenze dato che il fogliame si mantiene per tutto l’anno.

Possibili impieghi: questa perenne di piccola taglia è ideale per bordure e aiuole, oppure in vaso per abbellire terrazzi e balconi, ma nella stagione invernale può essere collocata anche in casa, vista la sua capacità di assorbimento rispetto agli agenti inquinanti.

Malattie: è resistente alle malattie, anche se in condizioni di siccità può essere attaccata da cocciniglia e afidi.