Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Facebook Instagram

WHATSAPP +39 370 3650162

EMAIL info@regalasalute.it

 

Conosci le piante antinquinamento

STELLA DI NATALE EUPHORBIA PULCHERRIMA

Caratteristiche e tecnica colturale

DESCRIZIONE

Appartiene alla famiglia delle Euphorbiaceae, in natura, originaria del Messico, ormai naturalizzata anche in molte zone dell’Asia;

In natura può raggiungere la misura di 3 metri di altezza, in forma di grandi arbusti od alberi, mentre in vaso non supera mai 1 metro.

Hanno sottili fusti semi legnosi, di colore verde brillante, molto ramificati, all’apice dei quali in inverno, si formano delle brattee, cioè foglie trasformate, di colore rosso acceso in origine, dando vita negli anni ad ibridazioni di colore rosa, giallo, bianco, variegate, doppie, arricciate, arrotolate.

COLTURA

In natura vivono in luoghi collinari o montuosi con pochi sbalzi di temperatura, che non scende mai sotto i 12-15°.

In appartamento deve essere tenuta lontano da fonti di calore diretto, evitando comunque, correnti e folate di aria fredda.

Predilige terreno universale, alleggerito con poca sabbia per evitare i ristagni idrici.

Va annaffiata solo quando il terriccio è ben asciutto, mettendo nel sottovaso dell’argilla che si manterrà sempre bagnata, per garantire il giusto grado di umidità.

Predilige ambienti luminosi senza esposizione diretta.

Fiorisce quando le ore di buio giornaliero  supera le 12 ore.

E’ possibile con alcuni accorgimenti farla durare e fiorire tutti gli anni, invece che buttarla dopo le feste natalizie.

MALATTIE

I problemi più tipici sono legati all’umidità ambientale e alle annaffiature, soffrendo la scarsa umidità dell’aria o un terreno sempre bagnato che provoca attacchi di muffa.

PARTICOLARITA’

Bisogna fare attenzione se in casa sono presenti bambini o animali domestici, perché ogni sua parte risulta essere molto tossica se ingerita, compreso la secrezione lattiginosa che esce dalle foglie che provoca irritazioni della cute.

Assorbe toluene, xilene, etilbenzene e formaldeide.